Franco Battiato a Málaga

FRANCO BATTIATO

jueves, 13 julio, 22.00 h. __Plaza de toros La Malagueta
http://www.teatrocervantes.com/es/genero/musica/ciclo/156/espectaculo/2048

Franco Battiato,  (Ionia, 23 marzo 1945), 
Si è da sempre confrontato con molteplici stili musicali, combinandoli tra loro in un approccio eclettico e originale. Si va dagli inizi romantici degli anni sessanta, alla musica sperimentale dei settanta, passando per l'avanguardia colta, la musica etnica, il rock progressivo e la musica leggera, attraversando finanche l'opera e la musica colta[5]. Ha sempre conseguito un grande successo di pubblico, avvalendosi sovente di collaboratori d'eccezione come il violinista Giusto Pio e il filosofo Manlio Sgalambro (coautore di molti suoi brani). Oltre alla musica, anche i testi riflettono i suoi molteplici interessi, tra i quali l'esoterismo, la teoretica filosofica, la misticasufi (in particolare tramite l'influenza di G.I. Gurdjieff) e la meditazione orientale[6].
Tra il novembre 2012 e il marzo 2013 ha portato avanti una brevissima esperienza come assessore al turismo della Regione Siciliananella giunta di centrosinistra del presidente Rosario Crocetta dichiarando di non volere ricevere alcun compenso[7]. Il musicista si è cimentato in altri campi espressivi come la pittura e il cinema[6]. È uno tra gli artisti con il maggior numero di riconoscimenti da parte del Club Tenco, con tre Targhe ed un Premio Tenco.






LIBRI ESTIVI / LIBRI DA SPIAGGIA

Cosa disse Umberto Eco sui “libri da spiaggia”

Comunque già nel 1981, più o meno dieci anni prima che nascesse l’espressione “beach read“, Umberto Eco criticava l’abitudine di riviste e giornali di proporre libri per l’estate in un articolo intitolato Come fare le vacanze intelligenti (e presente sia nella raccolta Il secondo diario minimo, sia nella più recente Come viaggiare con un salmone). Eco scriveva:
«È buona usanza che all’avvicinarsi delle vacanze estive i settimanali di politica e cultura consiglino ai lettori almeno dieci libri intelligenti per poter trascorrere intelligentemente delle vacanze intelligenti. Prevale tuttavia lo sgradevole vezzo di considerare il lettore un sottosviluppato, e così vediamo scrittori anche illustri affannarsi a suggerirgli letture che qualsiasi persona di media cultura dovrebbe aver già fatto almeno dai tempi della scuola media».
Eco continuava citando una decina di libri da eruditi, magari disponibili solo in edizioni da antiquari. Oggi riviste e case editrici non propongono per la spiaggia Le affinità elettive di Goethe come faceva Eco, ma provano comunque a infilare classici – compresi i lunghi romanzi russi dell’Ottocento – e tascabili con apposite campagne di marketing; in vacanza c’è più tempo per leggere e quindi è più facile vendere anche i libri del catalogo che non sono novità. Ad esempio, Einaudi ha appena pubblicatouna nuova traduzione di Anna Karenina, realizzata da Claudia Zonghetti.
I libri sui viaggi e l’estate: per minimum fax è uscito Tina di Alessio Torino, un romanzo che ha per protagonista una ragazzina in vacanza a Pantelleria; per Rizzoli Summer. Sulla mia pelle di Elisa Sabatinelli, Ogni tuo respiro di Irene Cao e Io viaggio leggera. Un racconto minimalista di amore e viaggi di Clara Bensen, tre romanzi che raccontano i viaggi estivi delle protagoniste. Amazon ha realizzato con Tuttolibri, l’inserto culturale della Stampaun percorso di lettura sul tema del “mare”. Mondadori infine punta sui romanzi d’amore: la serie Calendar Girl di Audrey Carlan (il cui primo volume è già uscito, mentre il secondo arriverà il 5 luglio) e Gli amanti. Romeo e Giulietta in Afghanistan di Rod Nordland. Longanesi ha fatto uscire a metà giugno un thriller di James Patterson, Private L.A., Piemme propone invece l’ennesimo con la parola “ragazza” nel titolo (una moda dell’editoria negli ultimi tempi, come per esempio La ragazza del treno), La ragazza nel parco di Alafair Burke.                                                                          

Per l’estate Einaudi punta su un romanzo su come funzionano le relazioni attraverso i social network, L’amore è eterno finché non risponde di Ester Viola. De Agostini propone il thriller Orphan X di Gregg Hurwitz, da cui sarà tratto un film con Bradley Cooper, e il libro di auto-aiuto 100 cose da sapere per volare sereni. Come affrontare il volo senza paura per chi ha paura dei viaggi in aereo. 

APPELLO ESAMI ORALI

Ciao a tutti/e!
Vi mando l'informazione sugli esami orali di fine corso

LIVELLO AVANZATO 2 - lunedì 5 giugno dalle ore 20.00 alle ore 21.15 (aula 2)

LIVELLO BASICO 2 - mercoledì 7 giugno dalle ore 6.30 alle ore 21.15 (aula 17)

Buono studio e in bocca a lupo!
Saluti Betta